Emergenza Coronavirus: Operatività Uffici Agenzia

Con riferimento alle azioni attivate dalle Autorità competenti atte a contenere al massimo la diffusione dell’epidemia virale da COVID-19 e, nello specifico, alle restrizioni alla libera circolazione decretate dal Presidente del Consiglio dei ministri nelle ultime settimane,

si avvisa che

  • tutte le attività di verifica e controllo, nonché di emissione di pareri e nulla osta per le quali è necessario effettuare sopralluoghi, verifiche in situ e riunioni sono state sospese fino a nuova indicazione;
  • tutti gli incontri, le riunioni ed i corsi in programma o da programmare sono sospesi fino a nuova indicazione;
  • eventuali richieste di accesso agli atti sono sospese e potranno essere effettuate da parte degli aventi titolo e diritto non appena potrà essere ristabilita la normale attività d’ufficio;
  • le altre attività degli uffici dell’Agenzia proseguono e sono comunque garantite dal personale che opera in telelavoro.

Non essendo possibile garantire il normale funzionamento di tutte le attività d’ufficio si ricorda che, secondo le disposizioni del DPCM 17.03.2020:

  • Ai fini del computo dei termini ordinatori o perentori, propedeutici, endoprocedimentali, finali ed esecutivi, relativi allo svolgimento di procedimenti amministrativi su istanza di parte o d’ufficio, pendenti alla data del 23 febbraio 2020 o iniziati successivamente a tale data, non si tiene conto del periodo compreso tra la medesima data e quella del 15 aprile 2020. Le pubbliche amministrazioni adottano ogni misura organizzativa idonea ad assicurare comunque la ragionevole durata e la celere conclusione dei procedimenti, con priorità per quelli da considerare urgenti, anche sulla base di motivate istanze degli interessati. Sono prorogati o differiti, per il tempo corrispondente, i termini di formazione della volontà conclusiva dell’amministrazione nelle forme del silenzio significativo previste dall’ordinamento (DPCM 17.03.2020, art. 103 comma 1).
  • Tutti i certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati, in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020, conservano la loro validità fino al 15 giugno 2020” (DPCM 17.03.2020, art. 103 comma 2).

Scusandoci per il disagio, restiamo a disposizione per le vostre eventuali richieste, da inviare al seguente

indirizzo e-mail: segreteria@agenziatplbrescia.it

La Segreteria è comunque sempre presidiata e si occuperà di smistare le richieste ai Referenti di ufficio designati per l’istruttoria delle varie pratiche.