Claudio Bragaglio nuovo presidente dell’Agenzia del TPL di Brescia

In data 11 agosto 2017, presso la Sede della Agenzia del TPL in via Marconi 12, Brescia, si è riunita l’Assemblea dei Soci, composta da Regione Lombardia, Provincia e Comune di Brescia, per procedere – nel rispetto della scadenza triennale – alla elezione del nuovo Consiglio di Amministrazione e del Presidente.

In continuità con le decisioni precedentemente assunte dall’Agenzia sono stati confermati gli impegni riguardanti, in particolare: il Programma di Bacino, l’espletamento delle Procedure di Gara, l’applicazione del Documento Unico di Programmazione (DUP). Sono stati inoltre richiamati: l’apprezzamento per il lavoro svolto dalla Agenzia e dalla sua struttura, l’esigenza di proseguire nella proficua collaborazione con gli Enti, la necessità della qualificazione e potenziamento del TPL su scala provinciale, del riconoscimento di un adeguato e stabile finanziamento regionale del Metro, nonché della riorganizzazione del nuovo Sistema Tariffario di Bacino.

Su proposta del Presidente Provinciale, Pier Luigi Mottinelli, e dell’Assessore Comunale, Federico Manzoni, si è quindi proceduto alla elezione dei componenti del nuovo Consiglio di Amministrazione, confermando come Consiglieri i signori: Claudio Bragaglio, Corrado Ghirardelli, Diego Peli, Michèle Pezzagno. Successivamente, rilevata l’opportunità di un criterio di alternanza dei Soci nella rappresentanza istituzionale, si è proceduto alla elezione di Claudio Bragaglio (proposto dal Comune di Brescia) alla Presidenza della Agenzia ed alla indicazione di Corrado Ghirardelli (proposto dalla Provincia) alla Vice Presidenza.

Il neo presidente Bragaglio ha poi espresso il proprio sentito ringraziamento ai Soci, ai componenti del Consiglio di Amministrazione, consigliere Peli e professoressa Pezzagno, ed, in particolare, al collega Corrado Ghirardelli, anche per la sua disponibilità a proseguire la comune e positiva esperienza amministrativa, avviata insieme tre anni fa per l’Agenzia.